Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Brescia

Membri della Commissione:
Presidente: dimissionario
Vicepresidente: Arch. Stefano Bordoli

Arch. Nuccio Armocida
Arch. Andrea Botti
Arch. Marco Giacomelli
Arch. Franco Maffeis
Arch. Nicola Martinoli
Arch. Mario Mento
Arch. Massimo Palazzani
Arch. Gianluca Peretti
Arch. Fabio Perini
Arch. Luca Pietta
Arch. Maria Dilara Savio
Arch. Stefan Tesic
Arch. Milena Veljkovic

 

Presentazione:
La procedura concorsuale costituisce un importante momento di selezione di proposte progettuali qualificate e contribuisce ad un incremento della qualità degli interventi, rappresentando nel contempo un' occasione di accesso ad incarichi professionali anche da parte dei colleghi più giovani.

La Commissione Bandi e Concorsi è orientata verso:
la promozione dell’utilizzo, presso enti pubblici e soggetti privati, della procedura concorsuale come metodo di selezione per l’affidamento di incarichi professionali;
- la collaborazione con enti pubblici e soggetti privati nelle fasi di elaborazione dei bandi di concorso e di espletamento delle procedure concorsuali;
- l’attività informativa e di supporto per i colleghi interessati a partecipare a concorsi;
- l’attività di monitoraggio dei concorsi in atto, con espressione di pareri di competenza ed l'eventuale attivazione di interventi di miglioramento delle procedure concorsuali relative al territorio provinciale di competenza per l’Ordine;
- la costruzione di una banca dati relativa alle esperienze concorsuali pregresse;
- l’attività di collaborazione con altri Ordini Professionali, con la Consulta Regionale e con il Consiglio Nazionale per la proposta di modifiche al quadro normativo vigente in materia di concorsi;

La Commissione ha come obiettivo la definizione di un quadro condiviso per lo svolgimento delle procedure concorsuali, sulla base dei seguenti temi:
chiarezza di intenti, fondata sulla fattiva volontà di realizzazione degli interventi;
costruzione di una griglia comune per la scrittura dei bandi;
precisazione del livello di approfondimento degli elaborati da richiedere, in rapporto con la tipologia concorsuale di riferimento;
- attenzione alla composizione delle commissioni di giudizio ed alla loro metodologia di lavoro;
verifica della congruità degli importi di premi e rimborsi spese, a tutela del decoro e della dignità professionale;
riconoscimento dell’impegno profuso dai partecipanti, mediante adeguata diffusione comunicativa delle proposte pervenute.

  • oappc imateria
  • oappc abs
  • oappc facebook
  • oappc flickr
  • oappc linkedin
contatta l'Ordine
© 2017 OAPPC Brescia | C.F. 80048270179

Privacy & Cookie Policy | Credits