SISTEMA INFORMATIVO PREVENZIONE NOTIFICA PRELIMINARE CANTIERI

Pubblicato il 15/01/2010 da Editore in Interni, Professione, Servizi per gli iscritti, Sportello online

Lombardia: notifica preliminare responsabile dei lavori online
La regione Lombardia la Direzione Regionale del Lavoro per la Lombardia hanno istituito il servizio online per la notifica preliminare del committente o il  responsabile dei lavori.
L’inserimento della notifica preliminare online garantisce la trasmissione all’ASL e alla Direzione Provinciale del Lavoro (DPL) competente e permette la stampa dell’atto utile per l’affissione presso il cantiere.
La procedura online sarà obbligatoria a partire dal 1 gennaio 2010.
Prima dell’inizio dei lavori in cantiere, il committente o il responsabile dei lavori devono trasmettere la notifica preliminare, sia all’Azienda Sanitaria Locale (ASL) che alla Direzione Provinciale del Lavoro (DPL) territorialmente competenti, nonché gli eventuali aggiornamenti, a norma dell’art. 99 comma 1 del D.Lgs 9 aprile 2008, n. 81 “Attuazione dell’art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro” e successive modifiche.
L’obbligo sussiste nei seguenti casi:
- nei cantieri in cui è prevista la presenza, anche non contemporanea, di più imprese esecutrici;
- nei cantieri che ricadono nella fattispecie sopra descritta, in un momento successivo all’inizio dei lavori;
- nei cantieri in cui opera una sola impresa la cui entità presunta di lavoro non sia inferiore a 200 uomini-giorno.
Link al decreto della Regione Lombardia che istituisce l’obbligo di invio telematico: http://www.sanita.regione.lombardia.it/shared/ccurl/168/611/decreto%209056%20cantieri%20online.pdf
Attenzione, per inviare la notifica è necessario prima registrarsi. Tutti i soggetti interessati devono espletare per tempo le necessarie formalità. L’applicazione web per l’invio della notifica preliminare è accessibile al seguente link: http://www.previmpresa.servizirl.it/cantieri/

REQUISITI PER L’UTILIZZO DEL SERVIZIO

Connessione ad internet

Il servizio è di tipo web pertanto per essere usufruito richiede un collegamento ad internet. Non sono necessarie particolari caratteristiche, anche se naturalmente connessioni più lente potrebbero influire sui tempi di fruibilità del servizio.

Browser e plug-in

Il servizio è stato sviluppato per il browser: Internet Explorer (versioni 6.x, 7.x).

Con altre versioni, sia precedenti che successive, non ne viene garantita la stabilità.

Per la visualizzazione del servizio è necessario il plug-in “Adobe Flash Player” scaricabile all’indirizzo cliccando qui.

Risoluzione Grafica

L’applicativo è stato sviluppato per una risoluzione di 1280×1024 pixel. A risoluzioni inferiori sarà visibile solo una porzione delle maschere e compariranno delle scroll bar per consentire di far scorrere i contenuti.

Carta Regionale dei Servizi

Per i cittadini lombardi è previsto l’accesso al servizio tramite Carta dei Servizi.

Per l’utilizzo della carta l’utente deve disporre del codice PIN rilasciato dall’ASL di competenza.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Inoltre è necessario disporre di un lettore smart card compatibile con il proprio PC.

Per informazioni clicca qui.

Credenziali

I cittadini non lombardi che non dispongono di CRS o quelli lombardi che non dispongono ancora del PIN possono accedere temporaneamente usando delle credenziali che si possono richiedere tramite l’apposita funzionalità del servizio.

Acrobat Reader

Per visualizzare e stampare le notifiche è necessario avere Adobe Acrobat Reader o un altro software in grado di gestire il formato PDF. Adobe Acrobat Reader è scaricabile gratuitamente al link http://get.adobe.com/it/reader/ .

Comunicazione del 20 gennaio 2010

Indicazioni operative inerenti l’avvio dell’obbligo di trasmissione informatizzatadella notifica preliminare di inizio lavori nei cantieri dal 1 gennaio 2010

L’Asl di Brescia – Dipartimento di prevenzione medico, il Ministero del Lavoro  delle politiche Sociali Direzione Provinciale del Lavoro di Brescia Servizio Ispezione del Lavoro e l’ASL di Vallecamonica – Sebino Dipartimento Prevenzione Medico informano, con nota del 20 gennaio 2010 prot. 1318 (pervenuta in data 26 gennaio 2010), che con i decreti del Direttore Generale Sanità n. 9056 del 14 settembre 2009 e Decreto del Direttore Regionale del Lavoro n. 117 del 23 settembre 2009, la Direzione generale Sanità della Regione Lombardia e la Direzione Regionale del Lavoro della Lombardia hanno disposto che dal 1 gennaio 2010 per i cantieri edili ricadenti nel territorio lombardo per i quali vige l’obbligo di trasmissione della notifica preliminare di cui all’art. 99 del Decreto Legislativo 81/2008, i Committenti di opere pubbliche o private devono inviare la stessa – agli organi di vigilanza – tramite sistema informatico.

A tale scopo, già dal 1 ottobre 2009 sul sito http://www.previmpresa.servizirl.it/cantieri/ è stato reso disponibile l’applicativo per l’inserimento on-line dei dati richiesti.

Nella prima fase, gli Uffici  sopra citati, provvederanno a rinviare al mittente tutte quelle notifiche che, saranno pervenute agli stessi a mezzo di altri canali.

A completamento si rendono noti i contatti ai quali gli utenti potranno rivolgersi per qualsiasi chiarimento:

ASSISTENZA NOTIFICA CANTIERI

e-mail: spoc_prevenzione@lispa.it

oggetto “Cantieri”

tel. 800.070.090

Referenti Regione Lombardia: Nicoletta Cornaggia (tel. 02.67653276) e Anna Maria Rosa (tel. 02.67653276)

Referente Direzione Regionale del Lavoro Lombardia: Raffaele Carbone (tel. 02-667973509)

Comments are closed.

Varie

Caricamento in corso, prego attendere..

..