Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Brescia

Iniziativa valida ai fini dell’aggiornamento professionale  - 2 cfp 

Gli Architetti bresciani incontrano il Soprintendente di Brescia e Bergamo, Arch. Luca Rinaldi, per il primo di una serie di incontri di studio ed approfondimento su temi di prevalente interesse per la nostra professione.
L’incontro rappresenta il naturale esito di un percorso di condivisone attivato dall’Ordine con i propri oltre 2.300 iscritti, cui è stato inviato in via preliminare un questionario, per indicare i quesiti da sottoporre nell’occasione al Soprintendente e per segnalare suggerimenti, in merito a miglioramenti o semplificazioni, da porre in atto per un più proficuo rapporto di collaborazione con l’Ente che lo stesso dirige.
Da tale percorso preliminare è scaturita una sintesi di domande e proposte, che saranno poste e discusse nella serata, in un dibattito tra il Soprintendente, Arch. Luca Rinaldi ed il Presidente dell’Ordine, Arch. Stefano Molgora.
I temi del rapporto tra architettura e conservazione, del ruolo della Soprintendenza quale primario interlocutore nel processo di progettazione e modifica di spazi ed edifici nel nostro territorio, del progetto architettonico ed urbanistico, in relazione alla salvaguardia di aspetti e caratteri peculiari del paesaggio, faranno da sfondo a tutti gli incontri. Il tutto con l’obiettivo di giungere ad una visione condivisa, utile e necessaria per tutti i soggetti che si occupano di costruire il futuro, conoscendo e rispettando il passato.

Il seminario si svolgerà sia in  modalità FAD SINCRONA che in PRESENZA presso la Sede Dell'Ordine PPC di Brescia

Data  e ora:   29 Marzo 2023 dalle ore 16:00 alle ore 18:00
Sede per evento in presenza: Oappc di Brescia, Via San Martino della Battaglia 18
Iscrizioni:  https://portaleservizi.cnappc.it/ 
  • oappc imateria
  • oappc abs
  • oappc facebook
  • oappc flickr
  • oappc linkedin
contatta l'Ordine
© 2023 OAPPC Brescia | C.F. 80048270179

Privacy & Cookie Policy | Credits